Sistemi di contabilizzazione del calore per condomini

Contabilizzare… perché?

La maggior parte dell’energia richiesta da un’abitazione viene impiegata per riscaldare gli ambienti. Negli edifici con impianti centralizzati di riscaldamento e acqua calda sanitaria è stato calcolato che la gestione indipendente delle temperature e dei consumi permette un risparmio energetico che può raggiungere il 25%.

La contabilizzazione del calore, abbinata ad un sistema di termoregolazione, permette una gestione autonoma della temperatura in ogni unità immobiliare e una suddivisione delle spese in base ai propri consumi.

La suddivisione delle spese di riscaldamento basata sul vecchio criterio millesimale non risulta infatti essere equa ed efficiente perchè non considera le esigenze delle persone in termini di orari di utilizzo e temperature ambiente.

In materia di risparmio energetico, in Italia la contabilizzazione è un obbligo di legge: entro il 31 dicembre 2016 è resa obbligatoria l’installazione di sitemi di termoregolazione e contabilizzazione in tutti i condomini con impianti centralizzati di riscaldamento, acqua calda sanitaria e condizionamento.

Brochure utente